Tour in esclusiva: Sudan – Deserto e archeologia

Un viaggio particolare attraverso il deserto occidentale con paesaggi straordinari, ospitali villaggi colorati lungo il Nilo e gli spettacolari siti archeologici patrimonio Unesco,
per scoprire una destinazione ancora genuina ed emozionante.

 

TOUR di GRUPPO

LA REGIONE NUBIANA DEL NORD: DESERTO E ARCHEOLOGIA

10gg/9 notti

 

25 novembre/4 dicembre 2017

3/12 marzo  2018

QUOTA INDIVIDUALE CON SISTEMAZIONE IN CAMERA DOPPIA     da  €  2.590 

TASSE AEROPORTUALI          € 290
SUPPLEMENTO SINGOLA      € 320 
VISTO                                              € 120
DA PAGARE IN LOCO               € 220
ingresso ai siti archeologici, permessi di viaggio e fotografici, registrazione del passaporto

QUOTA ISCRIZIONE                  €  50
(include assicurazione per annullamento, bagaglio e medico no stop)

LA QUOTA INCLUDE:

  • Volo AR di linea da Roma/Milano con scalo intermedio
  • Assistenza e trasferimento privato in hotel
  • 2 notti in hotel 3 *** a Khartoum con prima colazione  (Grand Holiday Villa o similare)
  • Day use a Khartoum  l’ultimo giorno
  • 2 notti presso Nubian Rest House di Karima con prima colazione
  • 1 notte nel campo fisso di Meroe
  • 3 notti in campo mobile
  • trattamento di pensione completa tranne la cena dell’ultimo giorno
  • Tutte le attrezzature per i pernottamenti in campo mobile (tenda igloo, materassino)
  • Un cuoco responsabile dei pasti
  • Trasporto con Toyota Land Cruiser (4 persone per auto) o Toyota Hilux cabina doppia (3 persone per auto)
  • Minibus a Khartoum e per i trasferimenti
  • Tour Leader Parlante  italiano
  • Personale sudanese
  • Acqua minerale al di fuori di Khartoum

 

LA QUOTA NON INCLUDE
Visto  –  mance  –  bevande  –  sacco a pelo, cuscino, asciugamani e carta igienica durante il campo  –  permessi per videocamera, ad oggi  20$ a sito  –  spese personali e quanto non indicato ne ‘la quota comprende’

 

PROGRAMMA DALL’ITALIA

1 Giorno: ITALIA / KHARTOUM
Partenza nel pomeriggio verso Khartoum.

2 Giorno:  KHARTOUM                                                                               (pensione completa)
Arrivo previsto la mattina molto presto. Dopo le formalità doganali Incontro con la guida e trasferimento in hotel . Dopo la prima colazione, visita di Khartoum iniziando con il Palazzo Presidenziale, dove nel 1885 il Generale Gordon è stato decapitato dalle truppe di Mahdi. Si attraversa poi la confluenza tra il Nilo blu e il bianco e si raggiunge Omdurman, la vecchia capitale del Sudan, dove si vede la tomba di Mahdi (esterno)  e la casa museo di Khalifa. Pranzo in un ristorante locale sul Nilo – Si procede poi per il più grande mercato del Sudan, il Souk Omdurman. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel – Cena e pernottamento

3 Giorno: KHARTOUM – WESTERN DESERT                                   (pensione completa)
Prima colazione in hotel, e, in tarda mattinata, partenza verso nord attraverso il deserto occidentale. Si prosegue per circa 200 km su strada asfaltata in un deserto piatto, dove la vista può estendersi a 360 °. Si lascia la strada asfaltata e si comincia ad esplorare il deserto occidentale. Cena e pernottamento in campo mobile

CAMPO MOBILE:  Per i pernottamenti in campo mobile nel deserto forniamo la seguenti attrezzature:
tende igloo, 2 x 2 m., (tende per tre persone, utilizzate per due o per singola )
Materassini di gommapiuma 
Sedie e tavoli pieghevoli / luci a gas, thermos per acqua, piatti e tutte le posate
Bacinella per lavarsi
Un kit di pronto soccorso
Un cuoco sarà responsabile dei pasti

4 Giorno: WADI EL MILK – WESTERN DESERT – OASIS OF EL BAB   (pensione completa)
Oggi si prosegue verso ovest nel deserto per raggiungere Wadi El Milk, dove si possono incontrare insediamenti di nomadi Bishari intorno ai pochi pozzi d’acqua. Il paesaggio è caratterizzato da acacie, mentre, proseguendo verso nord attraversiamo una vasta area di piccole dune di sabbia, non facile da percorrere, ma con calma si raggiunge Gala Abu Hamed, una fortezza misteriosa nel mezzo del deserto, scoperta da una spedizione archeologica tedesca meno di 10 anni fa e datata al tempo Napatea (700-400 aC). Le rovine della fortezza sono soprattutto enormi muri di cinta di circa 100 m, ora parzialmente coperti da sabbia. Il posto era probabilmente utilizzato per la sosta delle carovane provenienti dall’Africa centrale verso il Nilo. Rimane un mistero come il posto possa essere stata abitato in quanto privo di acqua. Si raggiunge la piccola oasi di El Bab, ricca di palme tra le dune dove viene preparato il nostro campo.

5 Giorno: WESTERN DESERT – DONGOLA – KARIMA                  (pensione completa)
Dopo la prima colazione si lascia il campo per dirigersi verso Dongola, dove facciamo approvigionamento e carburante, per superare poi il ponte verso la riva orientale del Nilo e proseguire verso Karima attraverso il deserto occidentale – Cena e pernottamento presso Nubian Guest House

NUBIAN GUEST HOUSE IN KARIMA
Karima è una piccola città situata sul lato destro della Banca del Nilo, vicino al famoso sito archeologico ai piedi del Jebel Barkal, a sud del 4 ° cataratta. La città è un piccolo e polveroso  villaggio, tranquillo, dove un grande mercato si svolge la mattina. La Nubian House, di proprietà del nostro corrispondente,  è un piccolo hotel di charme costruito in tipico stile nubiano proprio ai piedi del Jebel Barkal, la montagna sacra degli antichi faraoni egiziani e nubiani. È circondato da un ampio recinto privato, con un bel giardino e l’area per il tempo libero. Ognuna delle 22 camere A/C è caratterizzata dalla sua particolare porta Nubiana e ha il proprio bagno privato e una piacevole veranda. Arredamento rustico accuratamente selezionato. Una reception, un ristorante e un soggiorno con pareti decorate completano la splendida cornice. Tutti gli edifici sono realizzati con mattoni locali coperti da intonaco di argilla, come usa nella zona della Nubia. L’hotel è gestito da un manager italiano con personale locale ben preparato

6 Giorno: KARIMA – JEBEL BARKAL e la  NECROPOLI di EL KURRU          (pensione completa)
Partenza verso il Jebel Barkal ( “Jebel” significa montagna in arabo), una montagna isolata di arenaria ocra considerata sacra fin dai tempi antichi, che  si può vedere già a qualche chilometro di distanza in pieno deserto, e ai cui piedi vi è un grande tempio, dedicato dai faraoni del Nuovo Regno al loro protettore, Amon, e poi ricostruito dai Faraoni della XXV dinastia. L’antica “Montagna Pura” di Amon, l’Olimpo dei nubiani rimase per oltre 1500 anni il cuore religioso della Nubia. Vi si trovano inoltre, ancora alcuni arieti in granito che probabilmente fiancheggiavano un lungo viale che portava fino all’imbarcadero sul Nilo. Nella parete della montagna si trova una grande stanza scavata nella roccia, decorata con bassorilievi. Alle spalle della montagna si innalzano alcune piramidi perfettamente conservate, parte della necropoli reale dell’antica città di Napata, la capitale della Nubia (800-400 aC), dove furono sepolti alcuni Re Nubiani: il complesso archeologico del Jebel Barkal è considerato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco. Dopo il pranzo,nel primo pomeriggio, raggiungiamo il villaggio di El Kurru, dove si trova una delle necropoli dell’antica capitale Napata. Qui si può visitare una delle due tombe scavate nella roccia, sottostanti a piramidi in parte crollate, e completamente decorate con immagini del faraone, delle divinità e con iscrizioni geroglifiche policrome. Nei pressi si trova una enorme distesa di tronchi fossili alcuni dei quali lunghi parecchi metri. Nel tardo pomeriggio, rientro a Karima, cena e pernottamento.

7 Giorno: KARIMA – NURI – BAYUDA DESERT – ATRUN CRATER                 (pensione completa)
Dopo la prima colazione iniziamo il nostro viaggio attraversando il Nilo per raggiungere le Piramidi di Nuri. Si prosegue poi nel deserto del Bayuda, area delimitata dall’ansa descritta dal Nilo fra la Quarta e la Sesta Cateratta, in un ambiente nuovamente diverso, per forme e colori, caratterizzato da taglienti montagne di basalto nero, la maggior parte delle quali di origine vulcanica e di forma conica, che si alternano a distese di ghiaia e ampie vallate solcate da wadi asciutti, dove cresce un po’ di vegetazione. E’ molto probabile incontrare gruppi isolati di nomadi Bisharin, che vivono in gruppi familiari in piccole capanne di rami intrecciati, vicino ai rari pozzi d’acqua, con il loro bestiame. Si prosegue poi in un paesaggio aspro di formazioni di lava nera fino al  cratere di Al Atrun, dove i nomadi  raccolgono il sale sui bordi raschiandolo dal terreno, per rivenderlo nei mercati fuori dal deserto. Cena e pernottamento in campo mobile.

8 Giorno: BAYUDA DESERT –LA CITTA’ E LA NECROPOLI REALE               (pensione completa)
Continuiamo la nostra passeggiata nel deserto, fermandoci ai pozzi dove i nomadi prendono l’acqua per le loro mandrie di capre e cammelli. Si attraversa poi il Nilo in traghetto e si prosegue per le spettacolari piramidi di Meroe. Oggi visitiamo la  città reale i cui scavi confermano che la città di Meroe copriva una vasta area in posizione centrale, circondata da sobborghi e un muro di cinta. La maggior parte delle colline dove si trova la città, ricoperte da frammenti di argilla rossa, deve ancora essere scavata dagli archeologi – Iniziamo anche la visita alla necropoli reale, con più di 40 piramidi, alcune perfettamente conservate. Cena e pernottamento al campo fisso di Meroe

CAMPO FISSO DI MEROE
Il campo, di proprietà del nostro corrispondente, è composto da 22 grandi tende fisse (4mt x 4mt) con due confortevoli letti con coperte e lenzuola, veranda con tavolino e sedie, luce elettrica. Wc, docce e lavandino in strutture separate una per ogni tenda, struttura ristorante coperta con una nuova terrazza con vista sulle piramidi, cucina europea. Direttore italiano. E’ localizzato a circa 3 km. dalle piramidi di Meroe su di una piccola collina in pieno deserto circondato da montagne di roccia nera ricoperte da lingue di sabbia gialla.

9 Giorno: MEROE – MUSSAWARAT – NAGA – KHARTOUM                     (prima colazione, pranzo)
La necropoli reale di Meroe si trova a circa 3 km lontano dal Nilo su alcune colline coperte da sabbia gialla dove svettano le oltre 40 piramidi, con la loro forma aguzza, in un ambiente particolarmente suggestivo. Le piccole cappelle votive poste di fronte alle piramidi presentano le pareti decorate con bassorilievi che mostrano immagini del Faraone e delle divinità, a differenza delle piramidi egizie dove le camere mortuarie non si trovano all’interno della piramide, ma sottoterra. In tarda mattinata raggiungiamo Mussawarat  El Sufra. Questo insediamento è situato in una splendida valle coronata da colline. Qui sono visibili i resti di un grande tempio, una volta di eccezionale importanza. La sua caratteristica principale, il Grande Recinto, è formata da numerose costruzioni e muri perimetrali che circondano un tempio costruito nel I° sec. d.C. o poco prima. La quantità di elefanti rappresentati su queste mura fa pensare che questo animale avesse un ruolo di primo piano. Al di là del grande wadi si trova poi un altro tempio dedicato al Dio Apedemak che è stato ristrutturato da non molti anni da una missione archeologica tedesca. Proseguiamo alla volta di Naga, che si trova a circa 30 km a est del Nilo ed è uno dei due centri che si è sviluppato durante il periodo meroitico. In Naga, in un ambiente tipicamente sahariano di rocce e sabbia, troviamo un tempio dedicato a Apedemak (1 ° sec d C ): un edificio meraviglioso con decorazioni a bassorilievo raffiguranti il dio con la testa di un leone, il Faraone, nobili e diversi immagini rituali. A pochi metri di distanza si trova una piccola e strana costruzione con archi e colonne, chiamato “chiosco”, in cui si possono notare insieme stili romani, greci ed egiziani. Poco distante si raggiunge un altro tempio dedicato ad Amon con molte statue di montoni e belle porte decorate con bassorilievi. Si arriva a Khartoum nel tardo pomeriggio per un day use in hotel per una doccia e un po’ di relax fino al trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia. Cena libera.

10 Giorno:  KHARTOUM / ITALIA
Partenza in nottata da Khartoum con arrivo previsto nella tarda mattinata.

_______________________________________________________________________________

Per prenotazioni :

Tel. 06.48.18.341

E-mail: info@dreamtour.it

Oppure inviaci la richiesta compilando il form, clicca qui!

You may also like...