Bucarest

03/09/2018
Europa

Bucarest è la Capitale della Romania, situata tra le rive del fiume Danubio e l’estremità meridionale dei monti Carpazi, nella regione della Muntenia a sud della Nazione. Bucarest si sviluppa su sette colli, come la “nostra” Roma ed è il più grande centro culturale ed economico, nonché la città più popolosa della Romania. 

Nel territorio sono state rilevate tracce di insediamenti preistorici risalenti a circa 150.000 anni fa. Il nome “Bucarest” apparve, per la prima volta, nel 1459 per volere di Vlad Tepes, “l’impalatore”, meglio conosciuto come Conte Dracula Signore della Valacchia, il quale fece costruire la fortezza di Bucarest, fondamentalmente per difendere il suo territorio dai Turchi. Durante il dominio degli Ottomani la città, si sviluppò enormemente diventando il più importante centro economico della Valacchia. Nel 1659 venne eletta capitale della Valacchia. Nel 1821 ci fu una rivolta contadina, la prima manifestazione svolta in Valacchia capeggiata da Tudor Vladimirescu pone fine al governo dei Fanarioti. Il suo aspetto cambiò radicalmente a partire dal 1859 quando i due principati di Valacchia e Moldavia si unirono sotto il governo di un unico principe nella persona di Alessandro Cuza. Due anni più tardi la costituzione sanciva l’unione dei due principati dando vita allo stato di Romania. Il 6 dicembre del 1916, la città fu occupata dalle forze tedesche e la capitale fu trasferita a Iasi. La città fu finalmente liberata nel dicembre del 1918, tornando capitale del Regno di Romania.

Stiamo organizzando un Tour della Transilvania: il paese delle meraviglie. Per saperne di più e prenotare clicca qui