Delhi

03/09/2018
Asia, Medio Oriente

Delhi è il simbolo dell’India antica e nuova, anche qui le pietre sussurrano per le nostre orecchie di età di molto tempo fa e l’aria che respiriamo è pieno di polvere e profumi del passato, come anche dei venti freschi e penetranti del presente – Jawaharlal Nehru.

Delhi, capitale dell’India è la terza città più grande del mondo, ha superato in dimensioni da Calcutta e MumbaiDelhi è situata nel nord dell’India centrale e si trova sulla riva occidentale del fiume Yamuna. È delimitata ad est dallo stato di Uttar Pardesh e a nord, ovest e sud di Haryana. Yamuna eterno ha assistito la gloria e la storia tumultuosa del Delhi 3000 anni. Delhi si sviluppa su un’area di 1483 chilometri quadrati, 216 metri sul livello del mare ed ha una popolazione di circa 14 milioni. La fusione di diverse culture, tradizioni, religioni ha dipinto Delhi nel colore, che sono portati da tutta l’India. Delhi è una città cosmopolita sempre in movimento. Delhi rimane il centro del potere. Una volta era una città del potere reale. Poi è diventato la sede del potere coloniale. Più tardi fu la sede del potere burocratico. La sede del potere politico è sempre stato. Oggi che sta affermando come importante centro di potere aziendale troppo. È una perfetta introduzione alla ricchezza culturale, la complessità e il dinamismo dell’IndiaDelhi è sempre stato il fulcro delle attività, arte, cultura e storia di tutto il paese e continua a farlo.

Esso è diviso in due parti, Old Delhi e Nuova Delhi.

Old Delhi

Vecchio’ Delhi, capitale dell’India musulmana tra la metà del XVII e alla fine del XIX secolo, è pieno di fortezze, monumenti e moschee formidabile. L’antica Delhi degli imperatori Moghul era circondato da un muro e fu una città congestionata di stretta bylanes. Anche se meglio conosciuto come Old Delhi, questa zona è anche chiamata Delhi. Old Delhi, capitale di seicento di Shah Jahan (Shahjahanabad), si trova 2 km o così più a nord.GV di Delhi rly stn è in Old Delhi, il capolinea degli autobus interstatali è leggermente a nord, al cancello del Kashmiri. Partono per tutta l’India settentrionale e occidentalia dal cancello del Kashmir. Vicino la porta di Delhi sorge Yamuna a sinistra e Aruna Asaf Ali Rd sulla destra, finendo a Ramlila Pavilion, la congiuntura di vecchia e Nuova Delhi.

È una zona vivace di coloratissimi bazar, strade strette e caos a malapena controllato. Monumenti in pietra arenaria e marmo, che stanno negli stati assortiti di riparazione, rendono Delhi un’architettura vero e propria Museo di Indo-islamica, vista al meglio la frenetica strade di vecchia DelhiOld Delhi sembra completamente diverso dal più moderno di Nuova Delhi e zone sud di Delhi.

Nuova Delhi

L’altro Delhi, città imperiale creata come la capitale dell’India dai britannici. Oltre al suo interesse storico e il ruolo di centro di governo, Delhi è un gateway importante viaggio. Nel 1911, i britannici ha chiesto Lutyens per dare nuovo significato per lo sviluppo della città che si riflette nei progetti architettonici e raffinatezza che gli edifici a Delhi come Parlamento, Rashtrapati Bhavan, India Gate, Connaught Place e vari edifici amministrativi come i blocchi sud e a nord lungo la vista mozzafiato disponibile da Raj Path. La capitale della Repubblica indiana è a Nuova Delhi, città pianificata ideata dai britannici.Strade lisce, moderne case ed edifici e uffici e dipartimenti attraggono turisti. Come si esce il stn rly di Nuova Delhi, nella parte anteriore è Paharganj e sulla strada Chemsford sud che si intersecano a Connaught Place. Nuova Delhi, la città imperiale, creata da Raj britannico, è composto da viali ampi, alberati e imponenti edifici governativi e ha un senso dell’ordine assenti da altre parti della città.

Stiamo organizzando un Tour in India – Alla scoperta delle perle del Rajasthan. Per saperne di più e prenotare clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *